venerdì 1 agosto 2014

Preservativo australiano progettato per disattivare HIV

Il preservativo australiano ha un gel che inattiva al 99,9% l'HIV e altre patologie, ricevuta l'approvazione nazionale sarà disponibile tra pochi mesi

La società farmaceutica australiana Starpharma ha inventato un preservativo di nome VivaGel, che si è dimostrato efficace nella disattivazione al 99,9% del virus HIV, l'herpes genitale e casi di virus papilloma, malattie sessualmente trasmissibili.

Il prodotto ha ricevuto la ricevuta di Conformità presso l’Australian Therapeutic Goods Administration, un certificato simile al marchio CE in Europa, spianando la strada alla produzione di massa, l’associazione ha condotto test per valutarne la resistenza e la sicurezza.
Il preservativo, il primo del suo genere, dovrebbe essere disponibile per l'acquisto nei prossimi mesi secondo Peter Carroll, presidente della Ansell (che detiene circa il 70% del mercato dei condom in Australia) e general manager della sexual wellness global business unit.

I preservativi sono lubrificati con VivaGel, gel che contiene 0,5% astodrimer sodio, un farmaco antimicrobico non-antibiotico progettato specificamente come un composto contro l'HIV. Si spera che il gel contribuirà a ridurre la trasmissione del virus HIV e di altre malattie sessualmente trasmissibili, ma anche di ridurre il rischio di gravidanza.

In Australia, la percentuale di individui con malattie sessualmente trasmissibili continua a salire.
Circa un australiano su otto avente dai 25 anni in su soffre di herpes genitale, causata dal virus herpes simplex, molti dei quali non sono consapevoli che stanno trasmettendola.
Il tasso di infezioni da HIV è aumentato del 10% nel 2012, il più grande aumento in Australia registrato negli ultimi 20 anni.

Per questo la Asnell sta preparandosi alla campagna di pubblicizzazione del prodotto in vista di un cambiamento culturale e dello stile di vita sessuale degli australiani.

Moving Forward.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...