domenica 3 novembre 2013

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Dalla teoria ai fatti!

Piccola esperienza che vorrei raccontare a tutti voi.
Acquistai un articolo su internet che poi non mi fu più recapitato, allorché contattai il venditore chiedendo spiegazioni, lui mi pose di fronte a 2 opzioni:
0)la sostituzione, 1)il rimborso.
Scelsi il rimborso e subito arrivò sul mio conto.
Ieri però mi è stato recapitato l'oggetto. Subito esclamai "wow, l'oggetto è arrivato e in più ho anche i soldi!", lo raccontai anche ai miei amici che a loro volta esultarono, per 25€.
Oggi però ho riflettuto sulla frase di Gandhi "sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" di cui mi riempio tanto la bocca, ovviamente mi sono immedesimato nel venditore, che avrebbe giustamente preteso il pagamento dell'oggetto, poiché lui lo pagò a sua volta.
Ergo ho restituito i soldi nonostante nessuno me lo obbligasse, anzi, la cultura predominante era quella di stare zitto e gioirne, invece con grande sorpresa e gratitudine di un venditore che non mi conosceva ho contribuito a romperla questa cultura deleteria!
Oggi mi sento di dire che l'onesta paga sempre e tutti coloro che leggendo questa mia esperienza pensino che io sia un cazzone ingenuo, gli auguro tanto che non si trovino mai nella situazione del venditore, che la cifra sia inferiore ai 25€, altrimenti la loro stessa cultura della furbizia gli si ritorcerà contro.
Rompiamo la cultura della disonestà con piccoli gesti e solo così potremo dire di aver contribuito veramente al progresso, umano questa volta.
Altrimenti non lamentiamoci se il mondo è governato da coloro che approfittando in maniera più intelligente della nostra stessa cultura ci prende in giro, non parlo solo di politici, ma di piccoli imprenditori, insegnanti, amici e parenti, la base che controlla tutto.
We are 100%.
L'e-mail del venditore in risposta al mio gesto (censurato il nome per privacy)
Traduzione:
Ciao, mi hai reso felice! Tu sei una persona veramente onesta! Dio ti benedica! Sì, era 25,90 in totale. Ma 20GBP va bene comunque! Grazie!
Invierò questo messaggio al tuo indirizzo e-mail con la mia email direttamente in modo fornirti il mio indirizzo PayPal!
Grazie mille!


Risposta:
Io di certo non l'ho fatto per Dio perché non credo e neanche per spiritualità, ma so che se una persona vuole accelerare un processo di cambiamento positivo, allora deve impegnarsi in prima persona affinché questo avvenga e confidare che un'altra faccia lo stesso innescando una reazione a catena. Tutto il resto è proselitismo.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...