domenica 16 settembre 2012

Odooproject: la casa prefabbricata che produce due volte la quantità di energia che consuma.


A Budapest studenti universitari hanno creato una casa prefabbricata innovativa alimentata ad energia solare per il "2012 European Solar Decathlon".
di Bridget Borgobello
Alla vigilia dell'apertura della European Solar Decathlon, un team dell'Università di Tecnologia ed Economia è pronta a presentare la sua innovativa casa prefabbricata ad energia solare, che produce il doppio della quantità di energia di quanta che consuma.

 Il decathlon è una competizione internazionale tra le università che promuove la ricerca per lo sviluppo di edifici residenziali efficaci che utilizzano esclusivamente l'energia solare. Quest'anno il prestigioso concorso è ospitato a Madrid, in Spagna e vedrà una selezione di voci universitarie provenienti da tutta Europa, tra cui Germania, Danimarca, Spagna, Francia, Ungheria, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, il Regno Unito e la Romania, e più quattro da Cina, Giappone, Brasile ed Egitto.
La squadra ungherese "Odooproject" ha creato una casa dal design moderno  che dispone di uno spazio aperto centrale, completo di una cucina estiva. Questa zona centrale ha una terrazza privata che permette ai suoi occupanti di spendere una grande quantità del loro tempo all'aria aperta, ma anche sfruttando l'energia del sole. Traendo ispirazione dalla tradizionale architettura popolare ungherese, la casa dispone di un guscio esterno più scuro, che forma un edificio chiuso che è adatto per le sue condizioni climatiche.
La prominente parete a sud presenta una superficie molto grande che è interamente dotata di pannelli fotovoltaici. Durante i mesi estivi, quando il sole è alto, l'energia solare viene prodotta dai pannelli del tetto, mentre durante i mesi più freddi, quando il sole è più basso, l'energia viene prodotta dal muro a sud. "In definitiva, grazie a questo sistema, la casa produce energia doppia in condizioni "ungheresi" e tre volte tanto a Madrid", afferma il team di Odooproject. "Tale importo è in grado di rispondere alle esigenze due case, o fornire 70 km (43,5 miglia) di viaggio, tutti i giorni per un auto elettrica".



Con un sistema a soffitto integrato di raffreddamento ad acqua, la casa è in grado di mantenere temperature fresche durante l'estate. Questo sistema raffredda la zona giorno attraverso il soffitto, ed è anche in grado di incanalare fuori il calore in più dalla stanza. Dato che la casa produce energia il doppio di quanto ha bisogno su scala annuale, il riscaldamento può essere affrontato solo con un leggero aumento di elettricità dalla rete comunale durante l'autunno e la primavera. Tuttavia, per il riscaldamento durante l'inverno, la casa si basa interamente sulla rete elettrica.
Il team ungherese si augura infine che la sua casa Odooproject sia un modello valido e innovativo prefabbricato che può essere venduto con successo sul mercato. "Il nostro obiettivo vuol entrare nel mercato ungherese, dopo aver partecipato al concorso, con l'aiuto dei sostenitori e sponsor", spiega il team.



Fonti




Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...