venerdì 24 febbraio 2012

Paradise or Oblivion, il nuovo film del Venus Project | Marzo 2012 in rete.

“Paradiso o Autodistruzione” (Paradise or Oblivion): il nuovo documentario del Venus Project. In uscita il prossimo marzo 2012, sarà disponibile gratis in rete.
Il documentario analizza l’origine, le cause e i sintomi della distorsione dei valori determinata dal sistema in cui viviamo. La presentazione di questo video mira a promuovere un nuovo sistema socio-economico aggiornato alle conoscenze attuali e basato sul lavoro di una vita dell'ingegnere sociale, futurista, inventore e progettista industriale Jacque Fresco che, lui stesso, definisce Economia Basata sulle Risorse (Resource-Based Economy).
Il film indaga la necessità di superare i metodi datati e inefficienti del sistema politico, legislativo ed economico o qualsiasi altra struttura istituzionalizzata per la gestione della società. Grazie all’utilizzo del metodo scientifico, associato all’applicazione della tecnologia odierna, è possibile provvedere non solo ai bisogni di ogni essere umano sulla Terra, ma anche offrire abbondanza a tutti. Il film non si baserà sulle opinioni di élite politico-finanziarie o su illusorie democrazie, ma su studi scientifici per il mantenimento di un equilibrio dinamico con il pianeta.
“Paradiso o Autodistruzione” introduce lo spettatore a un sistema di valori più adeguati, per attuare un approccio olistico e razionale che sia a beneficio della civiltà umana. Vuole essere un’alternativa
alla realtà sociale odierna basata sul denaro, controllata e orientata verso la scarsità fittizia.

* Il documentario, della durata di 52 minuti, è realizzato con l’intento di presentare alcuni degli obbiettivi e le proposte che saranno argomento della prossima "grande produzione cinematografica" a cui il Venus Project sta lavorando da tempo.

La musica di sottofondo è tratta dall’album "They Have Been Watching" di Carly Paradis (www.carlyparadis.com).

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...