venerdì 30 settembre 2011

Il video del trader alla BBC è un impostore, ma sincero!

Mi dispiace deludere tutti quelli che ci avevano sperato ma questo è l'attivista del film The Yes Men Fix The World, ricercate su google il loro film, ci ha fregato di nuovo con una nuova rivelazione, guardate il loro scherzo precedente sempre alla BBC, mi sembrava strana tutta questa sincerità!

Fate girare questo video, sosteniamo i manifestanti a wall street!

giovedì 29 settembre 2011

Vivere senza soldi? Chiedilo a Heidemarie.


“Non mi mancava nulla, avevo una casa e due figli cresciuti. Ho dato via tutto.”
Il documentario Vivere Senza Soldi ci racconta la vita di Heidemarie Schwermer, una donna tedesca di 68 anni che 14 anni fa fece una scelta estrema: non usare più soldi. Con un’unica valigia di vestiti lascia il suo appartamento e regala tutto ciò che possiede, cambiando radicalmente la sua intera esistenza.
Oggi, 14 anni dopo, continua a vivere quasi del tutto senza soldi e dichiara di sentirsi sempre più libera e indipendente.

Diaspora, l'avversario open source dei social network.

Diaspora è il primo social network open source, finanziato da utenti sulla piattaforma Kickstarter (vedi progetto), la versione è ancora in alpha in attesa del rilascio, ci si può registrare per ricevere aggiornamenti, che possa distruggere Facebook o Google+ ?
Ecco le caratteristiche prese dal sito: 

mercoledì 28 settembre 2011

La sostenibilità crea posti di lavoro in USA.

L'industria del solare degli Stati Uniti ha creato 6735 nuovi posti di lavoro dal mese di agosto 2010, un tasso di crescita del 6,8%, portando a 100.237 il numero degli americani che lavorano nel settore.

lunedì 26 settembre 2011

OTEC: fonte rinnovabile che produce acqua fresca ed elettricità.

OTEC (Ocean Thermal Energy Conversion) è una tecnologia che utilizza la differenza tra l'acqua calda in superficie con l'acqua fredda in profondità degli oceani per ricavare energia elettrica e produrre acqua potabile, studiata per quelle zone tropicali o costiere dove vento e sole non sono costanti, e dove l'acqua potabile scarseggia.

Kickstarter: finanzia la tua idea in rete.

Mettiamo il caso che io sia un filmaker freelance e che abbia in mente di girare un mini-documentario sicuro del fatto che a moltissime persone questo potrà interessare. Uno dei possibili ostacoli potrebbe essere quello di non avere un budget sufficiente alla sua realizzazione. Eppure io sono sicuro che l’idea è buona, originale, e in più ho la certezza di essere bravo in quello che faccio. Come posso fare? Semplice, non devo fare altro che collegarmi ad internet e finanziare la mia idea grazie alla rete.

sabato 24 settembre 2011

Lo stress legato al razzismo causa di molte malattie.

Da uno studio epidemiologico dell'HANDLS (Healthy Aging in Neighborhoods of Diversity across the Life Span), condotto dal National Institute on Aging (NIA), insieme al National Institutes of Health, hanno mostrato che nei luoghi dove c'è stress legato a disparità razziali, conseguono incrementi di malattie cardiovascolari, diabete ed altre patologie legate all'età.

Infografica su emissioni di CO2 e Inquinamento.

Clicca per ingrandire
La tecnologia pulita è importante per la creazione di posti di lavoro, ma lo è anche per rendere l'economia più sana, la salute e la qualità della vita dei costi connessi con l'inquinamento di CO2, e di altri tipi di inquinamento hanno accresciuto il mercato in modo rapido.

giovedì 22 settembre 2011

Economista al WSJ: Marx aveva ragione, il capitalismo sta autodistruggendosi.

L'intervista completa è qui .
La parte dove Roubini parla di Marx è qui .
Nouriel Roubini è un economista che insegna alla New York University ed è meglio conosciuto come uno dei predittori del crack Lehman Brothers del 2008.
Non è marxista.
In un'intervista al Wall Street Journal, Roubini ha ammesso che Marx aveva ragione sul capitalismo, e che esso si sta distruggendo nel modo in cui delineò più di un secolo e mezzo fa.
Vi esorto a leggere attentamente ogni parola, almeno una volta, se non due.

Car Pooling, la mobilità sostenibile si fa (auto)strada.


Il car pooling (dalla lingua inglese, traducibile in italiano come auto di gruppo o concarreggio) è una modalità di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, con il fine principale di ridurre i costi del trasporto. È uno degli ambiti di intervento della mobilità sostenibile.

mercoledì 21 settembre 2011

Ascolta questa intervista e rifletti.

Che ne pensi di ciò che Terry de Nicolò ha appena affermato?
Prima di agire impulsivamente dopo aver udito le parole di questa escort mi fermerei a riflettere.

L'uomo è sconnesso dalla natura e dal regno animale.

EARTHLINGS (Terrestri) è un documentario sull'assoluta dipendenza dell'umanità dagli animali (usati come compagnia, come cibo, come vestiario, per divertimento e per la ricerca scientifica) ma illustra anche la nostra completa mancanza di rispetto per questi cosiddetti "fornitori non umani". Il film è narrato dall'attore Joaquin Phoenix, nomitato dall'Academy Award (GLADIATORE) e la colonna sonora è di Moby, artista acclamato dalla critica. Attraverso uno studio approfondito svolto all'interno di negozi di animali, allevamenti di animali domestici, rifugi, ma anche negli allevamenti intensivi, nell'industria della pelle e della pelliccia, in quella dello sport e dell'intrattenimento, e infine nella professione medica e scientifica, EARTHLINGS usa telecamere nascoste e filmati inediti per tracciare la cronaca quotidiana di alcune delle più grandi industrie del mondo, che basano i loro profitti interamente sugli animali. Potente e informativo, EARTHLINGS è un film che fa riflettere ed è finora il più completo documentario mai prodotto sulla correlazione tra la natura, gli animali e gli interessi economici degli umani. Ci sono molti film ben fatti sui diritti animali, ma questo li supera tutti. EARTHLINGS deve essere visto! Molto raccomandato!

La moneta del domani: l'intelligenza colletiva

 
Freeconomy è un nuovo modo per scambiare servizi senza denaro, attraverso la conoscenza e le proprie competenze, si potrebbe vedere come un baratto di professionalità, collegandosi al link sopra si accederà alla community mondiale dove nel raggio di 25 miglia troverà tutte le persone connesse attorno a te, la moneta alternativa del domani sarà lo sharing di risorse umane, siccome la disoccupazione tecnologica ha rimpiazzato l'uomo nel settore produttivo e si sta impadronendo anche del terziario, a che serve allora il denaro se non ci pagheranno più? Ecco allora che subentra just for the love of it, ovvero solo per il piacere di farlo...in tutti i sensi ;)
Iscrivetevi e fate iscrivere.

martedì 20 settembre 2011

Viaggiare gratis? C'è Couch Surfing!


Cos'è il Couch Surfing?
Il Couch Surfing o "surfare sui divani" è un modo di viaggiare gratuito, dove chi si iscrive alla comunità mondiale (sopra) ha la possibilità di essere ospitato da più di 3 milioni di utenti in tutto il mondo, o per prendere un caffè e fare una visita guidata, stringere amicizie ecc.
La sicurezza è garantita da un sistema di feedback rilasciati dagli utenti che garantisce la piena apertura dei profili degli utenti attraverso recensioni, eliminando il rischio di brutte sorprese, il video sopra spiega molto bene come funziona, vi invito ad aderire e conoscere tante culture.

Capitalism: a love story


Capitalism: a love story, documentario che esplora le cause della crisi economica globale offrendo uno sguardo privilegiato sulla situazione delle corporation e del legame con la politica, legame che è culminato "nella più grande rapina nella storia del paese".

domenica 18 settembre 2011

Podcast Zeitgeist Italia: 4 settembre 2011

Cinquantaduesimo incontro teamspeak, 4 settembre 2011

News
- Zeitgeist Media Festival nel mondo e in Italia: 9 e 11 settembre, parco della pace di via Grottarossa a Roma
- Il Movimento Zeitgeist al Lucca Comics & Games 2011 il 28 Ottobre al 1 Novembre 2011 http://www.zeitgeistitalia.org/node/3536
- Utilizzo dei documenti condivisi http://youtu.be/k7stvcSvmQI
- Calendario degli eventi e incontri del movimento http://zeitgeistitalia.org/calendario
- Aggiornamenti sull'incontro nazionale per gli attivisti
- Sfatare il mito dei ricchi cattivi e avidi: Warren E. Buffett, l'uomo più ricco degli USA chiede di aumentare le tasse ai super ricchi e di ridurle ai poveri. http://goo.gl/APCy8
- Economista mainstream: Marx aveva ragione: il capitalismo potrebbe distruggersi da solo http://bit.ly/nw1q0d videohttp://goo.gl/o5hAq

Infografica sul picco del petrolio

Clicca per ingrandire

Questa infografica sul picco del petrolio spiega molto bene, consumi, impieghi, disastri ambientali e riscaldamento globale, durata del petrolio/carbone e come reagisce la società a questa tematica (immagine sopra).
La minaccia da affrontare è reale e molto pericolosa, e dobbiamo essere realisti nel nostro obiettivo di un sistema di alimentazione energetica non fossile.

Gruppo di Lavoro (GdL) Nuovi Arrivati


  • Per trovarci venite nel canale italiano ogni martedì alle 21.30.

venerdì 16 settembre 2011

Giappone pianifica parchi eolici galleggianti vicino a Fukushima.

Giappone progetta di costruire un parco eolico galleggiante vicino alla zona colpita nel disastro nucleare di Fukushima, un funzionario del governo ha detto questo giovedì.
"Fa parte dello sforzo del governo per la ricostruzione della zona", inoltre un funzionario presso l'Agenzia per le risorse naturali e dell'energia ha dichiarato.

Meeting Zeitgeist Italia a Verona


Ora
sabato 19 novembre alle ore 9.00 - 20 novembre alle ore 19.00

Luogo
Verona

Saranno presenti alloggi, pranzo/cena convenzionati.
Se potete dare una mano, con i banchetti, grafiche, tecnico audio/video, portare esperti, altri movimenti o fare un intervento compilate la form (sopra).

mercoledì 14 settembre 2011

Il più grande discorso mai pronunciato.


Uno dei discorsi più importanti della storia fu tenuto da un comico chiamato Charlie Chaplin, più di 70 anni fa. Eppure, oggi, le sue parole sono incredibilmente attuali.
Musica: Window by The Album Leaf
Questo video si avvale della Fair Use per scopo educativo.

martedì 13 settembre 2011

Il lavoro robotico sta conquistando il mondo! Preparati

Clicca per ingrandire
I robot non vogliono di certo uccidere tutti gli esseri umani, vogliono solo prendere tutti i loro posti di lavoro!
L'accelerazione della tecnologia nello sviluppo di robot del lavoro negli ultimi dieci anni, e la sua espansione in tutti i settori della produzione, hanno indotto molti a preoccuparsi per il futuro dei lavoratori umani.
Fine a che punto arriverà? Mezzmer Eyeglasses fatto qualche ricerca e ha creato un infografica (sopra) ancora più impressionante per spiegare il presente ed il futuro dei robot in ambito lavorativo.
Con 9 milioni di robot che lavorano nel mondo, e 4 milioni in più previsti nel prossimo anno, stiamo chiaramente entrando in una nuova era di automazione. Ma porterà una nuova era di disoccupazione con essa?

domenica 11 settembre 2011

Infografica sull'efficienza energetica mondiale.

Clicca per ingrandire
Ecco un altra infografica, questa è presa da Well Home.
Essa mostra l'ampio sostegno per l'efficienza energetica in tutto il mondo, ed altri fatti interessanti. Migliorare l'efficienza energetica è una delle cose migliori che possiamo fare per combattere il riscaldamento globale, risparmiare denaro e migliorare la nostra qualità della vita. 

sabato 10 settembre 2011

Nuovo materiale promettente nella cattura di sostanze inquinanti.

Le tecniche di addolcimento dell'acqua sono molto efficaci per la rimozione di minerali come calcio e magnesio.
Ma molti metalli pesanti ed altri inquinanti inorganici formano ioni carichi negativamente in acqua, resistenti ai processi di depurazione, inoltre sono inefficienti e costosi.
I chimici della University of California Santa Cruz, hanno ora sviluppato un nuovo tipo di materiale che può assorbire sostanze inquinanti caricati negativamente dall'acqua. Il nuovo materiale, chiamato SLUG-26, potrebbe essere utilizzato per il trattamento di acque inquinate attraverso un processo di scambio ionico simile all'addolcimento dell'acqua.

giovedì 8 settembre 2011

Il lavoro è davvero necessario? Oggi non più!

Premessa:
Questo articolo della CNN mi ha fatto letteralmente sobbalzare, in quanto non ho mai letto da nessun giornale dei media main stream parole così forti e cosi vere, sta cambiando gente, vediamo di diffondere.
Il servizio postale statunitense sembra essere l'ultima vittima del lento ma costante aumento della tecnologia. L'ufficio postale dovrà ridimensionare drasticamente le sue operazioni, o semplicemente spegnerle del tutto. Così 600.000 persone saranno senza lavoro, e 480.000 pensionati di fronte restrizioni di termini contrattuali.
Possiamo incolpare uno di destra che tenta di minare lavoro, o uno di sinistra che cerca di preservare i sindacati di fronte ai tagli aziendali e governativi, ma il vero colpevole in questo caso è l'e-mail.

mercoledì 7 settembre 2011

Ricavate da scaglie di pesce ossa umane resistenti.

Gruppo di ricerca  coordinato da Junzo Tanaka del Tokyo Institute of Technology, è riuscito ad usare scaglie di pesce per lo sviluppo di ossa artificiali. 
Si sono resi conto che il collagene che costituisce le squame di pesce, ha una struttura simile allo strato più spesso della cornea umana, lo stroma corneale.

martedì 6 settembre 2011

Incontro nazionale Movimento Zeitgeist 2011 a Verona.

Quest'anno l'incontro nazionale per gli attivisti del Movimento Zeitgeist si terrà nella città di Verona verso la seconda fine di novembre. Sarà un'occasione per ritrovarci faccia a faccia, conoscerci, scambiare idee sulla transizione e su come costruire una società più vivibile.
Il luogo preciso è in fase di definizione, di sicuro si tratterà di un teatro nella città di Verona. La conferenza potrebbe durare uno o due giorni a seconda della richieste, disponibilità, proposte di keynote da parte degli attivisti e ospiti invitati.
Abbiamo bisogno del tuo aiuto per rendere possibile questo evento! Se vuoi aiutare con l'organizzazione segui le istruzioni e compila questa form.

lunedì 5 settembre 2011

Coltivazioni idroponiche in container.

L'agricoltura urbana ha una nuova speranza, e il suo nome è PodPonics.
Con sede ad Atlanta, sta perseguendo un nuovo tipo di riciclaggio: trasformare vecchi container in fattorie idroponiche in miniatura, che possono essere usati per coltivare cibo ovunque. Iniziato da Matt Liotta nel 2010, PodPonics già fornisce circa 200 chili di verdure a foglia verde a settimana con sei container convertiti. Ogni "pod" in grado di produrre circa un acro in soli 30 metri quadrati.
Le colture PodPonics inoltre usano -90% di acqua in meno rispetto fattorie tradizionali, senza pesticidi e senza fertilizzanti, e vanno dalla raccolta al piatto in una manciata di ore!
Questo è solo l'inizio. PodPonics ha 16 container nuovi in costruzione su un terreno presso l'aeroporto internazionale di Atlanta, ha accumulato $ 725,000 + di investimenti privati, e sta guadagnando partner a tutti i livelli, da specialisti di illuminazione a LED ai ristoranti, tutti vogliono un pezzo di PodPonics.
Visiona il video di Matt Liotta intervistato dalla Cnn nel video sopra.
Dan Backhaus, numero 2 del progetto, ha dipinto un quadro del futuro dell'azienda, mostrando alcune immagini (qui sotto).
PodPonics vuole creare coltivazioni locali, sostenibili, cibo fresco e dal buon sapore, non male per un vecchio container!
Clicca leggi il resto per visionare le foto.

domenica 4 settembre 2011

Turbine eoliche a lente aumentano la resa energetica

Il Prof. Yuji Ohya dell'Università Kyushu per l'istituto di ricerca applicata per la meccanica (RIAM), ha lavorato con un team per migliorare l'efficienza delle turbine eoliche. 
La potenza è stata migliorata di un fattore 2-5 volte in diversi esperimenti, riducendo anche il rumore turbina.

sabato 3 settembre 2011

AIE: "Entro 2060 il solare soddisferà più del 50% fabbisogno di energia mondiale"

Confronto tra energie finite e rinnovabili in Terawatt/Anni.
FONTE
L'Agenzia internazionale dell'energia (AIE) ha comunicato che entro il 2060 il mondo soddisferà più del 50% la domanda di energia attraverso il solare.

Nuova Zelanda vicino all'autosufficienza energetica.

Due grandi parchi eolici approvati, che genereranno 1.400 MW (1,4 GW) porteranno la Nuova Zelanda più vicina al suo obiettivo di rifornirsi per il 90% di elettricità rinnovabile entro il 2025. La piccola nazione di quattro milioni già ottiene più di tre quarti della sua elettricità da energia pulita, circa il 79%.
 L'energia Geotermica e idroelettrica hanno a lungo fornito la maggior parte del potenza elettrica della Nuova Zelanda, ma l'idro è un limite naturale. Il vento è ben posizionato per colmare il divario, secondo Eric Pyle, amministratore della Wind Energy Association, l'energia eolica potrebbe generare il 20% dell'elettricità della Nuova Zelanda nel 2025, contro il 4% di oggi.

giovedì 1 settembre 2011

Boom del solare nel 2010, verso nuove sfide!

FONTE
L'energia solare è in evoluzione ormai da anni, raccogliendo una notevole crescita della capacità installata anno dopo anno. Tuttavia, nel 2009 il tasso di crescita è rallentato del 24%, un passo deludente se vogliamo rompere veramente la dipendenza dai combustibili fossili. Invece secondo PVNews, il 2010 ha visto un incremento di crescita del 141% rispetto all'anno precedente, più che raddoppiando la quantità di nuovi impianti solari da 7,2 GW a 17,5 GW! Questa è un'ottima notizia, in quanto dimostra che la debole performance del 2009 è avvenuta a causa di incertezze economiche, piuttosto che da difetti tecnici. Questo aumento può essere attribuito a celle solari cristalline più economiche (in gran parte da produttori cinesi non regolamentati, ahimè) e modesti guadagni nella produzione di celle a film sottile . L'anno è stato un boom per il solare che, grazie al calo dei prezzi e ingenti investimenti in produzione.

Elimina l'occasione ed elimini la criminalità.


Oggi osservando questo video è nato in me un ragionamento che vorrei provare ad esporvi, nel filmato potrete osservare dei poliziotti svedesi ripresi nell'atto di rubare, essi sono figure che in teoria dovrebbero rispecchiare l'ordine e la "giustizia", in più si tratta di agenti svedesi, cittadini di una delle nazioni più eque e civili nel mondo, hanno compiuto un gesto che puniscono catturando coloro che eludono l'ordine derubando  le persone, quindi come si dice anche nel nostro paese, l'occasione fa l'uomo ladro.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...