domenica 31 luglio 2011

F1 elettriche senza batteria?!

Nuove specifiche tecniche per lo stato delle Formula 1:
" 5,19 modalità elettrica:
La vettura deve essere eseguita in modalità elettrica (senza accensione e senza alimentazione di carburante al motore) in ogni momento quando viene spinto in corsia box . "
Le auto elettriche stanno guadagnando popolarità presso le piste da gara.
Due aziende, Drayson Racing Technologies e HaloIPT stanno lavorando insieme per offrire veicoli completamente elettrici. Le vetture possono avere alcune batterie, ma sarebbero sostanzialmente più piccole del previsto. Il potere di spingere il veicolo invece proverrebbe da trasmettitori sotto la pista! L'elettricità sarebbe trasmessa ai veicoli in modalità wireless.

Il mondo migliora, facciamolo sapere a tutti

Entro il 2015 bye bye contanti!

Scott Thompson, presidente di PayPal all'inizio del mese ha predetto la morte dei suoi concorrenti (ironicamente).
Sia in un post sul blog ed un video ai suoi dipendenti, ha riferito che grazie a PayPal i portafogli non saranno più necessari negli Stati Uniti entro il 2015. La previsione è nata grazie al fatto che l'azienda di pagamenti alternativi ha raggiunto più di 10 milioni di conti attivi. Gli utenti di PayPal attualmente completano fino a 10 milioni di dollari di transazioni ogni giorno, con più di 300 miliardi di dollari che passano tra le loro mani nel 2011.
Insieme al concorrente Google, alle società di carte di credito, ed indipendenti applicazioni smart phone, la crescita di PayPal è sicura, i pagamenti digitali stanno svolgendo un ruolo importante nel futuro del denaro.
Nella eBay area, si può vivere senza portafoglio, ma non oltre gli Stati Uniti e nel mondo, anche se fosse, vorremmo rinunciare alle carte di credito e contanti? Se stiamo parlando di vendite online, la risposta di una società è "forse".

giovedì 28 luglio 2011

Il taxi senza autista ti porta ovunque


A Berlino un gruppo di ricercatori hanno messo a punto un taxi totalmente autonomo, cioè che si guida da se senza l'ausilio della mente umana, che si chiama con un semplice iPad o qualsiasi smartphone dotato dell'applicazione apposita, dopo la legge in Nevada che consente la circolazione libera di taxi autonomi questo è un altro gran passo da comunicare a tutti, ma allora se ognuno di noi può richiamare a se una Google Car, magari che adotta una tecnologia a motore elettrico, o ad aria, signori miei allora a che serve possedere un auto?

mercoledì 27 luglio 2011

Saltiamo insieme?

E' tutto nella nostra testa, dobbiamo solo alzarci e prenderlo il futuro che vogliamo
Clicca per visualizzare e/o scaricare l'immagine

martedì 26 luglio 2011

Emiliano Salinas: La risposta della cittadinanza alla violenza


In questo appassionato discorso tenuto al TEDx di San Miguel de Allende, che ha fatto scalpore in Messico, Emiliano Salinas, figlio dell'ex presidente Carlos Salinas de Gortari, parla del clima di violenza che regna in Messico -- o meglio, di come la società messicana risponde ad esso. Traccia il cammino che la società deve percorrere per passare dalla negazione e dal timore all'azione pacifica e comunitaria, chiamando i privati cittadini ad alzarsi e prendere le redini del futuro del loro paese. Questo è il primo discorso pubblicato da TED in una lingua diversa dall'inglese.

L'intelligenza collettiva cura il cancro!

Quando Dave deBronkart apprese di avere un cancro raro allo stadio terminale, si rivolse a un gruppo di compagni di sventura online, e scoprì delle cure mediche che erano sconosciute agli stessi dottori. E si salvò. Oggi esorta tutti i pazienti a parlare l'un l'altro, a conoscere i propri dati clinici, e rendere la sanità migliore un e-Patient alla volta.

sabato 23 luglio 2011

Oslo: la crisi anche lì è giunta


Per un paese dove la polizia gira disarmata un attentato del genere è uno shock, non è stato un musulmano o un membro di Al Quaeda ma un norvegese doc, frustrato, ignorante e fondamentalista cristiano che accecato dalla pazzia ha soppresso 91 persone innocenti, di chi è la colpa? Della società (ovvero noi) che non prende coscienza della realtà e la migliora o delle istituzioni che ci "manovrano"?

giovedì 21 luglio 2011

Il replicatore di Star Trek è realtà


Ricordate le stampanti 3d?
Bene ora esse fanno sembrare Star Trek roba antiquata, infatti il replicatore usato nella serie è stato riprodotto nella realtà, come funziona? Semplice, si prende un oggetto, lo si passa in uno scanner 3d, si passa il modello alla stampante e l'oggetto sarà replicato alla perfezione, oggi una stampante 3d costa 12.000€ e tra 10 anni ognuno di noi ne avrà una in casa, per un mondo proiettato verso l'eco sostenibilità è un grande passo, ma  le conseguenze nel sistema monetario e commerciale saranno disastrose, via negozi, via commessi, via affitti, via luoghi occupati, via petrolio, via perdita di vita a fare cose inutili, tutto si farà in casa, ognuno si assemblerà tutto senza muoversi o scomodare corrieri, a questo punto quale strada si sceglierà, quella della razionalità o quella del lavoro a tutti i costi?
Le corporations ragionano con razionalità e questo comporterà l'autodistruzione del sistema stesso, che ve ne pare, tante rivoluzioni per scoprire che i nostri stessi "nemici" si stanno suicidando.

domenica 17 luglio 2011

Podcast Zeitgeist Italia: 12 giugno 2011

Cinquantesimo incontro teamspeak, 12 giugno 2011
News
- Prossimo podcast, nuovo host
- Incontro nazinale attivisti, proposta di Napoli
- Nuovo coordinatore GdL musica e arte
- Tesi di laurea nel Regno Unito sul Movimento Zeitgeist http://goo.gl/gIVSg
- #spanishrevolution, aggiornamenti da Valencia e (do)decalogo

sabato 16 luglio 2011

La fine dei negozi


In Sud Korea la Tesco, società di prodotti alimentari ha realizzato una geniale  intuizione, HomePlus subway virtual store, per divenire il primo distributore sul mercato sud koreano senza aumentare il numero di store, come ha fatto? Semplicemente facendo acquistare i prodotti on line tramite smartphone di ultima generazione dotati di tecnologia NFC, coprendo i muri delle metropolitane con vetrine aventi dei QR code.
Secondo me questa iniziativa porrà fine ai negozi nel mondo facendo perdere posti di lavoro e indovinate un po? La produzione è aumenta ed anche la qualità, ecco cosa dovrebbero vedere gli italiani, l'economia mondiale è in mutamento, gestita dal mercato ovvero da noi!
Nessun imprenditore farebbe a cambio con un essere umano che lavora 8-10 ore, si ammala, deve andare in ferie e poi in pensione, con la tecnologia presente possiamo tranquillamente sostituire il 75% dei lavori.
La rivoluzione è questa, dobbiamo far vedere queste cose, la gente deve rendersi conto del perché non lavora più, ed il lavoro non è più arte per un essere umano.

venerdì 15 luglio 2011

Perchè siamo in Afghanistan by Massimo Fini


Fantastico riassunto, i talebani sono sempre stati contro l'oppio, ovvero eroina che poi i paesi occidentali consumavano, oltre ai gasdotti di cui l'occidente solo avrebbe goduto e per instaurare il capitalismo in una terra che non lo vuole! Una terra invasa e denigrata per anni dai media che hanno odiato per prima Bin Laden, non vinceranno mai gli occidentali perchè il popolo è con i talebani e contro gli invasori, ovvero noi e il padrone U.S.A con il premio nobel per la Pace Obama, ah se Gandhi e Luter King fossero vivi...

martedì 12 luglio 2011

Usa rischio default, il mondo trema


Obama deve salvare la più grande superpotenza da un default che inginocchierà il mondo intero, siamo vicini al collasso?

domenica 10 luglio 2011

La cacca è una risorsa da non buttare!

Virginia Gardiner, industrial designer, ha sbalordito tutti ideando un wc portatile senza acqua ed inodore, che è letteralmente fatto di cacca (di cavallo), che raccogliendo escrementi umani può essere depositato in un biogestor che produce metano, un biocarburante che può essere utilizzato per cucinare.
Progettato per essere utilizzato nei paesi in via di sviluppo, LooWatt è un sistema di toilette senz'acqua che trasforma rifiuti umani in energia.
Guarda il video per capirne il funzionamento.

sabato 9 luglio 2011

Di chi è la colpa?

Abbiamo ancora il coraggio di incolpare élite, banche, corporation, massoni, illuminati o NWO?

venerdì 8 luglio 2011

eLegs, i paraplegici tornano a camminare


Il video mostra tutto, non c'è bisogno di commentare cosa la tecnologia può fare

giovedì 7 luglio 2011

Auto alimentare gli edifici? Da oggi è possibile


Cosa succede se le finestre di un edificio potrebbero servire come pannelli solari per produrre energia?
Se lo sono chiesti i componenti del Pitagoras Solar Project, che hanno messo a punto un nuovo modo di pensare la produzione di energia ideando delle celle fotovoltaiche PVGU modulari, trasparenti e ad alta densità, che fungono da finestre e che diminuiscono la temperatura interna delle stanze di edifici e grattacieli isolandolo egregiamente, facendo si che aumenti il risparmio energetico.
Questo offre un nuovo livello di flessibilità di progettazione per le industrie architetturali, edilizie e ingegneristiche, consentendo la creazione con un buon rapporto costo-efficienza (non intaccando l'estetica) di auto alimentare gli edifici. Applicazioni dei prodotti attualmente disponibili includono facciate continue e lucernari. 
Le celle sono molto più efficienti dei normali film sottili arrivando a produrre 200.000 kW/h l'anno su un edificio di 70.000 metri quadrati rispetto ai 50.000 kW/h l'anno delle celle di vecchia generazione.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito. http://www.pythagoras-solar.com

mercoledì 6 luglio 2011

Adesso basta!


Lasciare il lavoro e cambiare vita. Filosofia e strategia di chi ce l'ha fatta - di Simone Perotti

martedì 5 luglio 2011

Obsolescenza: il vero motore dell'economia


Questo documentario racconta storie di lampadine che durano 100 anni (video), di calze femminili che potevano tirare auto senza rompersi, di frigoriferi costruiti all'epoca della II guerra mondiale che funzionano fino ai giorni nostri, di vestiti commestibili e duraturi nel tempo, e di un giovane che ha resuscitato la sua stampante con un click, non è fantascienza e non parlo di un futuro alla star trek, gli oggetti che ho descritto  esistono e hanno minimo 50 anni, ma allora se la tecnologia ha fatto passi da gigante perché i suoi prodotti sono così fragili? La risposta è obsolescenza programmata (o pianificata), leggete il resto del post e guardate il video sopra per comprendere il motore dell'economia moderna del ventesimo e ventunesimo secolo della società umana.

lunedì 4 luglio 2011

Cittadini ripuliscono Casoria (NA) dai rifiuti


Sabato 2 Luglio a confine tra i comuni Casoria ed Afragola una decina di residenti, quasi tutti giovanissimi, liceali ed universitari, hanno manifestato la loro solidarietà ed amore per la loro terra ripulendo una piazzetta da rifiuti e detriti, con la partecipazione del sindaco di Casoria, Vincenzo Carfora e dell'assessore all'ambiente Pasquale Tignola, l'operazione di pulizia ha fatto risorgere lo spazio pubblico oramai ridotto allo sfacelo, l'organizzazione è partita grazie ai social network, dalla pagina "To change Casoria", movimento apolitico rivolto alla tutela del territorio, nelle interviste si nota la volontà dei cittadini a partecipare attivamente per rivalutare la città senza nessun colore politico, tenetevi aggiornati sul blog per conoscere e partecipare ad altre iniziative del genere.

venerdì 1 luglio 2011

Domani andrò a togliere la spazzatura, vi aspetto tutti

Data evento: Sabato, 2 Luglio, 2011 - 15:30 - 18:30
Luogo Evento: PARCO LARGO DALLA CHIESA, vicino al caseificio Muzzarè, Casoria (NA), http://goo.gl/HoM8g

Info evento: Qui
Ora: sabato 2 luglio · 15.30 - 18.30
Luogo: PARCO LARGO DALLA CHIESA, DI FRONTE CASEIFICIO MUZZARE'(Casoria) RIPULIAMO IL PARCO CON LE NOSTRE MANI PULITE, e diamo l'esempio!

3D printer crea oggetti usando sole e sabbia del deserto

In una società globale sempre più preoccupata per la produzione energetica e carenza di materie prime, questo progetto esplora le potenzialità manifatturiere del deserto, dove l'energia e il materiale sono molto abbondanti.
In questo esperimento la luce del sole e la sabbia sono utilizzati come energia e materiale grezzo per la produzione di oggetti in vetro con un processo di stampa 3D, che combina energia naturale e materiali tecnologici di produzione. Solar-sinter mira a sollevare domande sul futuro della produzione ed innescare il pieno utilizzo del potenziale produttivo di energia più efficiente come risorsa del mondo, ovvero il sole.
Pur non fornendo risposte definitive questo esperimento si propone di fornire un punto di partenza di una nuova riflessione. 

Incubo nucleare - A Fukushima radioattività nelle urine


Tracce di cesio 137 sono state rinvenute nelle urine di 15 persone residenti al di fuori della no-entry zone. Tutti siamo potenzialmente a rischio, perché il cesio si fissa nei tessuti e contamina la catena alimentare. Ed è dimostrato il passaggio dalla placenta al feto

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...