venerdì 9 dicembre 2011

Case modulari con 64 combinazioni.





Il designer italiano Gabriele Aramu ha ideato un sistema modulare immobiliare che sembra offrire infinite possibilità.
Soprannominato "Sliding Hub", questi cubi prefabbricati si uniscono per creare una soluzione temporanea custodia per molteplici situazioni.

Nel caso si necessiti di rifugi di emergenza, i moduli possono essere imballati e trasportati verso qualsiasi destinazione. Al suo arrivo, i moduli possono essere facilmente uniti, in diverse combinazioni, grazie alla flessibilità. Ogni modulo è dotato di un sistema di isolamento adatto per tutti i tipi di condizioni metereologiche.
Inoltre, le unità di alloggio temporaneo forniscono uno standard di vita confortevole, la soluzione è stata ideata per le vittime di disastri naturali.

Costruiti con rinforzi in acciaio, numerosi moduli possono essere assemblati insieme per creare varie forme, mentre scorrendoli si creano ampi spazi interni. Secondo Aramu, il sistema può essere configurato in 64 modi diversi, le unità intelligenti d'arredamento internisi assemblano in pochi minuti.
Aramu ha concepito il progetto Hub per le comunità nomadi, ma il design elegante sarebbe anche adatto a un contesto urbano. Non è difficile immaginare che questi moduli utilizzati per uffici temporanei, film, eventi festival, possano divenire una conveniente soluzione abitativa.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...