domenica 27 novembre 2011

Rapporto IEA su costi e benefici delle rinnovabili.

L'Agenzia internazionale dell'energia (IEA), tradizionalmente legata ai combustibili fossili, ha riferito che i  costi dell'energia rinnovabile stanno diventando sempre più competitivi.
Se si guardano i costi totali di ciascuna fonte energetica (cioè l'aggiunta dei costi sanitari, costi di sicurezza energetica e costi ambientali) solare, eolica e geotermica sono già uguali o meno costosi rispetto ai combustibili fossili.
Inoltre, se osserviamo i costi crescenti di carbone e nucleare, e il calo dei costi del solare, il tempo necessario per costruire una centrale a carbone o di un impianto nucleare, il solare è già più conveniente.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...