lunedì 5 settembre 2011

Coltivazioni idroponiche in container.

L'agricoltura urbana ha una nuova speranza, e il suo nome è PodPonics.
Con sede ad Atlanta, sta perseguendo un nuovo tipo di riciclaggio: trasformare vecchi container in fattorie idroponiche in miniatura, che possono essere usati per coltivare cibo ovunque. Iniziato da Matt Liotta nel 2010, PodPonics già fornisce circa 200 chili di verdure a foglia verde a settimana con sei container convertiti. Ogni "pod" in grado di produrre circa un acro in soli 30 metri quadrati.
Le colture PodPonics inoltre usano -90% di acqua in meno rispetto fattorie tradizionali, senza pesticidi e senza fertilizzanti, e vanno dalla raccolta al piatto in una manciata di ore!
Questo è solo l'inizio. PodPonics ha 16 container nuovi in costruzione su un terreno presso l'aeroporto internazionale di Atlanta, ha accumulato $ 725,000 + di investimenti privati, e sta guadagnando partner a tutti i livelli, da specialisti di illuminazione a LED ai ristoranti, tutti vogliono un pezzo di PodPonics.
Visiona il video di Matt Liotta intervistato dalla Cnn nel video sopra.
Dan Backhaus, numero 2 del progetto, ha dipinto un quadro del futuro dell'azienda, mostrando alcune immagini (qui sotto).
PodPonics vuole creare coltivazioni locali, sostenibili, cibo fresco e dal buon sapore, non male per un vecchio container!
Clicca leggi il resto per visionare le foto.










Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...