sabato 16 luglio 2011

La fine dei negozi


In Sud Korea la Tesco, società di prodotti alimentari ha realizzato una geniale  intuizione, HomePlus subway virtual store, per divenire il primo distributore sul mercato sud koreano senza aumentare il numero di store, come ha fatto? Semplicemente facendo acquistare i prodotti on line tramite smartphone di ultima generazione dotati di tecnologia NFC, coprendo i muri delle metropolitane con vetrine aventi dei QR code.
Secondo me questa iniziativa porrà fine ai negozi nel mondo facendo perdere posti di lavoro e indovinate un po? La produzione è aumenta ed anche la qualità, ecco cosa dovrebbero vedere gli italiani, l'economia mondiale è in mutamento, gestita dal mercato ovvero da noi!
Nessun imprenditore farebbe a cambio con un essere umano che lavora 8-10 ore, si ammala, deve andare in ferie e poi in pensione, con la tecnologia presente possiamo tranquillamente sostituire il 75% dei lavori.
La rivoluzione è questa, dobbiamo far vedere queste cose, la gente deve rendersi conto del perché non lavora più, ed il lavoro non è più arte per un essere umano.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...