martedì 14 giugno 2011

Solarflower: un dispositivo open source energia solare

Il designer Daniel Connell ha sviluppato un progetto open source chiamato SolarFlower, per la realizzazione di prodotti che generano energia elettrica grazie all utilizzo del sole, un device che può essere fatto con materiali riciclati da chiunque ed ovunque, praticamente gratis utilizzando strumenti di base e le competenze minime, è potente, efficiente, non ha emissioni, non necessita di carburante e manutenzione.

Il dispositivo utilizza un semplice meccanismo non elettrico per monitorare con precisione il sole e raccogliere l'energia, che può quindi essere usato per generare elettricità, il riscaldamento o depurare l'acqua, cucinare, produrre bio-char, o qualsiasi altra cosa può essere utilizzato tramite calore.
Si tratta di un concetto intrigante che ancora una volta, potrebbe fare davvero la differenza nella vita delle persone senza accesso all'energia elettrica, o di qualsiasi tecnologia per la produzione di calore al di là di una stufa a legna, funziona? Guarda la breve panoramica di Connell del Solarflower nel video sopra, e giudicate voi stessi.
A differenza dei precedenti prodotti, il SolarFlower sembra essere il risultato di ritocchi di una persona, quindi il suo approccio open source sembra cruciale non solo per perfezionare il prodotto, ma anche la creazione di canali di distribuzione una volta che sarà pronto a partire.
Ha provato ad utilizzare un finanziamento di massa per creare un giro di dimostrazioni per il SolarFlower attraverso l'Europa, che sembra essere fallito, se sei incuriosito da quello che ha creato, controlla il gruppo Facebook del progetto e/o il blog di Daniel, ed entrare in contatto con lui, e come contribuire col vostro progetto e/o  per conoscere l'ingegneria per il prodotto. 

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...