venerdì 24 giugno 2011

Siamo in troppi sul pianeta?

Hans Rosling, medico svedese, esperto di statistica e speaker pubblico, ha presentato al TED talk un modello di crescita della popolazione mondiale con un sistema che egli definisce "analogico", con delle scatole dell IKEA!
Infatti fa una proiezione dal 1960 partendo dal numero di figli, mortalità infantile e situazione economica andando avanti man mano fino al 2050, dove egli mostra un aumento della sopravvivenza infantile diminuzione del numero di figli, ed un aumento della qualità di vita per almeno il 90% della popolazione mondiale, ma ad una condizione, a patto che i governi investano su tecnologie, metodi di approvvigionamento d'energia e stili di vita eco sostenibili, arrivando ad una stabilità di 9 miliardi di abitanti.
Ma non temete, chi vi dice che siamo troppi o che non potremo sfamare o vivere con alti standard di vita racconta delle baggianate, infatti la tecnologia di oggi permette non solo di raggiungere questi traguardi, ma di superarli di gran lunga, cercatele queste soluzioni nel mio blog andando nella barra di ricerca e scrivendo: idroponica, aeroponica, acquaponica, tecnologia, energia e visitate la sezione zeitgeist movement e guardate i nostri film, che mostrano ciò che le emittenti comuni non fanno vedere.

Moving Forward

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...