venerdì 20 maggio 2011

Robot pone fine a test sugli animali

Tox21  è un robot nato dalla collaborazione tra l'EPA e il National Institutes of Environmental Health Sciences / National Toxicology Program, il National Institutes of Health / National Human Genome Research Institute, NIH Chimica Genomica Center (NCGC) e la Food and Drug Administration.
I creatori dicono  che questo robot è destinato a rivoluzionare i test chimici, aumentando esponenzialmente il numero di analisi riducendo i tempi, secondo il New York Times circa 80.000 sostanze chimiche sono presenti nei nostri alimenti e nei prodotti di consumo, e noi abbiamo poca conoscenza sull'incidenza di tali sostanze chimiche sulla nostra salute e sull'ambiente. 
Dopo sei anni di sviluppo, Tox21 è pronto per essere testato, iniziò tutto con la prima fase nel tentativo di analizzare circa 300 sostanze chimiche, poi si passò nel 2008 alla seconda fase di sviluppo, detta anche "fase industriale "
L'ultima fase lanciata di recente e metterà alla prova circa 10.000 sostanze chimiche, confrontando i dati che raccoglie dalle informazioni esistenti sulla tossicità, la conclusione del progetto è ancora distante, ma Robert Kavlock, direttore di EPA's National Center for Computational, riferisce che i dati vengono raccolti aiuteranno l' EPA e altre agenzie a capire quali prodotti chimici hanno bisogno di ulteriori test ".
Questo potrebbe essere un grande vantaggio per tutti quelli che sono preoccupati per la mancanza di conoscenza che circonda ciò che accade nel cibo, e dei prodotti che portiamo nelle nostre case.
Allo stesso modo, potrebbe essere un'ottima notizia per coloro che vogliono vedere la fine della sperimentazione animale.
"Vogliamo fare migliori previsioni di tossicità per le persone e vogliamo anche utilizzare un minor numero di animali nei nostri studi clinici," David Jacobson-Kram, direttore associato della FDA per la farmacologia e tossicologia.
Ci vorranno anni prima che Tox21 sia pronto per aprire la strada a veloci studi chimici accurati, e ci vorranno anni prima che i laboratori siano svuotati dalle cavie animali, fino ad allora, è meglio per essere il più educati possibile su ciò che si acquista, e se non sai cosa è un ingrediente non comprarlo.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...