domenica 20 marzo 2011

Verbale riunione ufficiale Zeitgeist Napoli, 19/03/2011

RIUNIONE A NAPOLI SABATO 26 MARZO DALLE 10 30 ALLE 12 30
Grazie alla generosità di Luigi abbiamo trovato una sistemazione temporanea per poter finalmente dare un punto d’incontro a membri e per poter parlare e discutere con persone interessate.
La nostra “Casa temporanea” (speriamo sia un punto d’inizio per creare qualcosa di più di un semplice appoggio) si trova a via Benedetto Croce 38, in pieno centro storico, a soli 5 minuti dalla metropolitana linea 1.
Dal piccolo meeting di oggi tra Vincenzo Barbato, Luigi Caputo e Francesco Noto, sono scaturiti i seguenti punti, in qualità di obiettivi a breve termine, che lo Zeitgeist Movement Napoli intende conseguire:

  • L’obiettivo prioritario a breve termine è di riuscire a formare una solida base per il distaccamento Campano dello ZM, intendendo tale base in termini di strutture, risorse, servizi ma soprattutto prestando, per la fase di avviamento, particolare attenzione e cura al capitale umano ed alla divulgazione, al fine di motivare quante più persone possibile alle idee diffuse dal movimento, e di creare un gruppo di persone motivate e collaborative che possano dare un impulso molto forte alla creazione di una cultura diffusa verso gli obiettivi ultimi del movimento.
  • Per conseguire tale obiettivo ci siamo accordati su alcuni punti per una diffusione oculata e selezionata delle tematiche proposte, nella fase iniziale, verso un pubblico già parzialmente educato ed aperto a tali problematiche, seguendo le iniziative qui elencate:

  1. Istituzione di una riunione fissa settimanale, nella quale si terranno di volta in volta dibattiti su argomenti diversi, ed iniziative stabilite di settimana in settimana. L’orario e il giorno della riunione sono stati fissati per Sabato mattina dalle ore 10.00 alle 12.00, con frequenza settimanale. L’iniziativa della settimana è “Porta un amico”, ognuno di noi tre si è impegnato a portare un amico (massimo due) già sensibilizzato ed interessato alle nostre idee, per presentare il movimento ed allargare la “presenza umana” del nostro distaccamento Campano dello ZM.
  2. Istituzione di un appuntamento Web-Radio, da trasmettere in streaming live oppure registrato (o entrambi) che affronterà, con frequenza settimanale, grazie ad interviste, interventi e presentazioni, argomenti di dibattito diversi per ogni puntata, con particolare attenzione al fine divulgativo, ed alla risposta a dubbi, critiche e polemiche nei confronti dello ZM internazionale, nazionale e Campano.
  3. Avviamento di un programma di proiezioni nella sala Audio-visiva temporanea che ci è stata generosamente offerta da Luigi, tali proiezioni saranno da dividere su vari livelli di competenza, laddove per competenza si intende il livello di conoscenza del pubblico riguardo le tematiche affrontate, in modo da poter soddisfare le richieste, l’interesse e i dubbi di vari livelli di pubblico, dai più estranei al movimento, fino ai più esperti ed informati.
  4. I punti ed il lavoro da svolgere durante la settimana corrente sono i seguenti:

  • Preparazione di un piccolo dibattito introduttivo al movimento, con rapida analisi anche dei dubbi più frequenti, per l’iniziativa “Porta un amico” della riunione di Sabato 26 Marzo.
  • Preparazione tecnica (registrazione radio-host, attrezzature audio, luogo di registrazione e giorno) e contenutistica (argomenti di dibattito settimanali), del nuovo Web-Radio show dello Zeitgeist Movement Napoli.
  • Preparazione di un calendario di proiezioni, con relativi contenuti delle stesse, a lungo termine, ed avviamento della preparazione, tecnica, promozionale e contenutistica del “Programma Proiezioni”.


Francesco Noto,
Movimento Zeitgeist Napoli

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...