martedì 28 settembre 2010

Woodstock, punto di svolta!


Photogallery
Ecco, ci siamo, dopo woodstock possiamo dire che la gente ci crede e vuole il cambiamento, mandare a quel paese quei morti che chiamiamo politici, disonesti e senza qualità tecniche per risolvere neanche due parole crociate, l'evento che ha coinvolto più di 100.000 persone, senza sporcare, senza disordini e con più di 2 milioni di contatti sul web è stata una delle più belle esperienze che potessi mai vivere, gente di tutte le specie che facevano amicizia solo con lo sguardo senza giudicare e senza pregiudizi, perchè condividevamo tutti quanti la stessa idea di fondo e la stessa proiezione della vita, una vita più giusta e più dignitosa per tutti, hanno aderito persone di tutte le età, anche i bambini potevano godersi lo spettacolo in tutta sicurezza nell area a loro dedicata, non potrei trovare altre parole per descrivere la gioia che ho provato, ho sentito l' Italia in cui vorrei vivere, civile, educata e rispettosa di tutto e tutti, vai avanti così MoVimento 5 Stelle, siamo il futuro, e soprattutto inarrestabili!

Napoli ricade nella monnezza




Napoli, la bella Napoli ricade nel tunnel della spazzatura, si sapeva, il sistema adottato dalla protezione civile con San Guido Bertolaso era destinato a cadere, la notte ci sono gli scontri, a Terzigno non si capisce bene a chi dare la colpa, non lo farò neanche io, però posso darvi la soluzione, o meglio non io, ma una signora che ha vinto il premio europeo come migliore imprenditrice dell'anno per aver inventato un metodo per smaltire al 100% i rifiuti, senza inquinare e guadagnadoci anche.

Roberto Saviano, videoforum a RepubblicaTV


La macchina del fango contro Fini. Il ritorno della spazzatura a Napoli. Il nuovo libro.

Roberto Saviano inaugura la nuova stagione di Repubblica TV rispondendo in diretta alle domande di Massimo Giannini e Tiziana Testa e dei lettori di Repubblica.it

Podcast Zeitgeist Italia: 26 settembre 2010


POADCAST del movimento, non sai cos'è un podcast, clikka here!

Trentaduesimo incontro teamspeak, 26 settembre 2010
- Annunci di Peter, Zeitgeist: Moving Forward
- GdL Traduzioni, chiarimenti e spiegazioni - Dario responsabile
- Pubblicazioni del Movimento Zeitgeist su OpenLibrary
- Goodbye, nature vs nurture - http://www.newscientist.com/article/mg20727780.800-goodbye-nature-vs-nur...
- South Africa Develops Nanotech ‘Tea Bag’ To Filter Water for Pennies (video) http://singularityhub.com/2010/09/15/south-africa-develops-nanotech-tea-... http://www.scidev.net/en/news/nano-tea-bag-purifies-water.html
- X-prize 3 ultra-efficient cars win $10M innovation award http://www.physorg.com/news203833502.html
- Khan Academy vince 2 miloni di dollari con il progetto 10^100 di Google http://www.project10tothe100.com/index.html
- Blio to Revolutionize Digital Reading Experience, Launches September 28
http://www.kurzweilai.net/blio-to-revolutionize-digital-reading-experien...
- Registrazioni simposio http://www.worldsymposium.org/index.php?page=attigliano&hl=it_IT
- Stefano - Discussione sulla natura umana http://www.ted.com/talks/philip_zimbardo_on_the_psychology_of_evil.html

ARTICOLI
1) http://cleantechnica.com/2010/08/30/watering-deserts/
Acqua per invertire i processi di desertificazione: la tecnologia di cui sto parlando è stata sperimentata con successo per oltre 2 anni in una zona arida della penisola arabica sulla costa montana di Al Qara. Una struttura che viene chiamata “cattura nebbia”. Il sistema praticamente consiste in una specie di rete molto sottile che permette il passaggio dell'aria ma attrae ed accumula le goccioline e l'umidità presenti nella brezza marina che ci soffia attraverso. L'acqua accumulata viene conservata in bacino di oltre 1000 litri e viene utilizzata per fornire acqua ad alberi che sono stati piantati con lo scopo di creare una cintura verde che cresce gradualmente e che è in grado di trattenere acqua nella zona favorendo l'inversione del processo della desertificazioni.
2) il tasso delle nascite in USA è sceso ad un nuovo minimo storico per la nazione. (non ritrovo il link è un po' vecchio) Nel 1909 si facevano 30 figli ogni 1000 persone all'anno, questo valore statistico è diminuito fino a raggiungere il valore di 14,3 figli ogni mille persone all'anno nel 2007 e nel 2009 il nuovo record: si è scesi a 13,5. A quanto pare il valore continua a scendere con crescente preoccupazione del governo americano e soprattutto del mercato che chiaramente vede una contrazione delle vendite casalinghe e quindi un pericolo per i propri profitti. Questo è il tipico esempio di contraddizione tra cosa è buono per il mercato e cosa è buono per l'ambiente e le risorse che può fornire: si cerca d'incentivare la proliferazione delle popolazioni di tutti gli stati del mondo che rappresentano un mercato fertile per l'industria, ma nessuno sembra apprezzare il fatto che la decrescita della popolazione sia un fatto positivo per le risorse del pianeta e l'economia vera mondiale: meno figli meno richiesta di risorse ed energia. Non è infatti un segreto che in America si stia riducendo anche il consumo energetico e con esso il profitto generato dalle compagnie che lavorano con la produzione d'energia in primis quelle che usano carbone e petrolio come fonte primaria di produzione. Altro esempio che mostra come il capitalismo stia esaurendo il suo contributo alla crescita costruttiva dell'umanità e stia iniziando ad esibire i suoi effetti aberranti: una cosa che è positiva per la popolazione e per il pianeta come una decrescita dei consumi e delle risorse necessarie per vivere è vista come la peggiore delle minacce dai governi e dalle economie di tutto il mondo che si stanno attivando in tutte le maniere per stimolare la gente a fare più figli!
3) http://www.ailab.si/xpero/
I.A.: un team sta lavorando sulla creazione di un sistema di I.A. che sia in grado di studiare gli ambienti fisici con i quali si trova ad interagire ed imparare dalle proprie esperienze tramite un robot chiamato Xpero; il quale è in grado di riconoscere semplici oggetti che incontra nella stanza dove avvengono le sperimentazioni come cubi e sfere. Facendo vari esperimenti è in grado d'imparare cose semplici tipo: se è più semplice muovere una sfera rispetto ad un cubo o se un cubo può essere posizionato sopra un altro cubo piuttosto che sopra una sfera e trae le sue conclusioni. È importante notare che questo robot non è stato programmato con le risposte ma solo con un metodo scientifico che viene utilizzato per trarre conclusioni scientifiche che anche se sembrano ovvie a noi, non lo sono per il sistema. Con il continuo avanzamento di ciò che esso imparerà dall'ambiente presto vedremo robot in grado di fare cose molto interessanti!
4) Nuova pelle super sensibile che può percepire e pesare il tocco di una farfalla: http://www.physorg.com/news203582798.html
Questa pelle che ha uno spessore che al momento è inferiore al millimetro ma presto dovrebbe diventare ancora più sottile e sensibile è costituita praticamente da un foglio sottile di materiale elastico, precisamente gomma che è stato organizzato in modo da formare una superficie completamente ricoperta da micropiramidi: 25 milioni di piramidi per cm2 che sono situate tra due micro-elettrodi. Quando la superficie viene schiacciata e la disposizione delle molecole della gomma che costituiscono le micro-piramidi cambia, cambia anche la capacità di accumulare elettricità di cui sono dotati l'apice e la base di tali piramidi. Questa variazione di cariche che possono accumularsi su tali superfici produce un flusso in uscita o entrata dalla superficie delle piramidi viene rilevata dagli elettrodi che possono così misurare anche l'intensità di tale pressione con elevata precisione. L'applicazione più semplice sarebbe la costruzione di touch screen molto sofisticati. Oppure pelle sintetica per varie applicazioni: robot dotati di tale pelle artificiale potrebbero distinguere la forma di una superficie ed il suo grado di ruvidità. Fare operazioni chirurgiche di elevata precisione o persino misurare la pressione che le molecole estremamente piccole e leggere eserciterebbero sulla propria superficie.
Andando giù con la scala delle dimensioni verso le nano-tecnologie è pensabile la creazioni di dispositivi in grado di sentire e fare cose incredibilmente precise ed accurate a dimensioni impossibili da osservare persino con un microscopio ottico.

Ogni due domeniche, ore 21:30, incontro via chat Zeitgeist Italia per tutti gli attivisti che vogliono darsi da fare. Qui trovate le istruzioni per connettervi:
http://zeitgeistitalia.org/podcast

Passaparola, lunedì 27 settembre 2010

giovedì 23 settembre 2010

Caserta solidare con Cenname


A tutti voi oramai sarà nota la vicenda del sindaco di Camigliano Vincenzo Cenname, che per aver violato una legge vergogna, appunto la legge 26 che prevede di inviare i dati della raccolta differenziata ai consorzi succhiasangue, è stato esonerato, cacciato per aver fatto il proprio dovere e aver portato la raccolta spinta porta a porta al 65%, un dato che in Campania è una vera soddisfazione.
Con lui erano presenti sotto la prefettura vari sindaci dei comuni limitrofi, il presidente dell' associazione comuni virtuosi a 5 stelle, e naturalmente la popolazione di Camigliano.
La comunità di camigliano è pronta alle votazioni per far risalire democraticamente Cenname, una prova di come la gente sia stufa di subire ingiustizie e soprattutto vuol rivendicare e difendere chi fà il proprio dovere, ed anche bene!
Ecco la photogallery

lunedì 20 settembre 2010

Passaparola, 20 settembre 2010

Podcast Zeitgeist Italia: 12 settembre 2010


Non sai cos'è un podcast? click here

POADCAST

Trentunesimo incontro teamspeak, 12 settembre 2010
- 29 ottobre il Movimento Zeitgeist al simposio "Fondamenti della Nuova Civiltà" http://www.zeitgeistitalia.org/node/1446
- libro stampato, finalmente acquistabile dal sito "ilmiolibro" a costo di stampa http://ilmiolibro.kataweb.it/libro.asp?id=498056
- infographic sul movimento per i nuovi utenti http://zeitgeistitalia.org/inizia
- report GdL
- manca comunicazione con il team linguistico internazionale, bisogna risolvere questo problema
- usare pootle per tradurre le newsletter http://pootle.thezeitgeistmovement.com:3002/it/tzm_newsletter/
- self-assembling photovoltaic technology can keep repairing itself http://www.kurzweilai.net/self-assembling-photovoltaic-technology-can-ke...
- acqua potabile a un miliardo di persone con una combinazione di biologia sintetica, nanotecnologie ed energia solare http://www.kurzweilai.net/providing-low-cost-clean-water-for-a-billion-p...
- 3D, realtà aumentata, iPad e free software per una nuova frontiera della chirurgia http://www.euronews.net/2010/08/31/surgery-enters-the-third-dimension/
- Igroelettricità http://nextbigfuture.com/2010/08/hygroelectricity-to-harness-electrical.... http://www.worldchanging.com/archives/011530.html
- Elettricità dalle Urine: http://www.newscientist.com/article/mg20727741.400
- Filtri nanotecnologici di cotone e nanofilamenti elettrificati per purificare e disinfettare l'acqua a basso costo: http://www.care2.com/causes/health-policy/blog/nano-coated-cotton-water-...
- Domande e risposte

Ogni due domeniche, ore 21:30, incontro via chat Zeitgeist Italia per tutti gli attivisti che vogliono darsi da fare. Qui trovate le istruzioni per connettervi:
http://zeitgeistitalia.org/podcast

martedì 14 settembre 2010

Il pueblo unido


Il popolo ha deciso, la centrale no sa da fare! ecco cosa ci si aspetta quando i cittadini uniti si coalizzano per un obiettivo comune, ovviamente non è finita qui, ora dovremo lottare ancora più aspramente per impedire all' Arin di ucciderci! Guardate tutte le tre parti del video

Padania revolution


Da questo filmato si capisce una cosa sola, che ci sono tanti appassionati di fantasy, che hanno lasciato che un condannato in via definitiva a 8 mesi di reclusione per 200 milioni di finanziamento illecito dalla maxitangente Enimont; condannato per istigazione a delinquere e per oltraggio alla bandiera, di fare il lavaggio del cervello a persone che non si rendono conto di quello che fanno e di quello che dicono, parliamo di Umberto Bossi, in più grande voltagabbana e secessionista d'Italia, che negli anni 90 era assolutamente contro Berlusconi e adesso va a braccetto con lui, affiancato da Roberto Maroni, condannato definitivamente a 4 mesi e 20 giorni di reclusione per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, il resto potrete vederlo qui, hanno inventato un paese che non esiste ed una razza che ricorda quasi la ariana con i loro rituali (con l'acqua del Pò) e dulcis in fundo una regressione mentale a valori xenofobi che nessuno in Europa tollererebbe, agli italiani che per la tessera del tifoso stanno creando un cataclisma direi una cosa, concentratevi su cose più importanti di una banale partita di calcio e protestate per cose ben più assurde e pericolose per voi stessi e per il vostro paese che è l'Italia!

martedì 7 settembre 2010

Casoria dice no alla “bio”massa


Le due conferenze a cui ho preso parte oggi martedì 17 e ieri svoltesi nel comune di Casoria(NA) che trattavano la costruzione di una centrale elettrica alimentata a biomasse, il progetto prevede una bella ciminiera da 8,7 Megawatt di sostanze cancerogene che affaccia a soli 6 m dalla casa più vicina, in zona Arpino dove oltre al problema di inquinamento acustico(aerei), elettromagnetico(traliccio dell’ ENEL), si aggiungerebbe questo, che oltre a danneggiare la salute dei cittadini avrebbe anche un insopportabile puzza d’aglio.
Nella prima conferenza hanno partecipato i ragazzi del comitato Noi di Arpino, con la presenza del sindaco Stefano Ferrara e di 2 assessori, il primo cittadino sembrava totalmente all’oscuro del progetto e sull’ argomento che stavamo trattando, sebbene incline alla collaborazione e alla chiusura della centrale a patto che si trovassero i mezzi legali per poter affrontare il ricorso al TAR. Per vie legale l’Arin ha tutti i mezzi per poter vincere: il lotto di terra di sua proprietà, ha tutti i pareri positivi da parte della regione, la legge del 2003 secondo la quale al di sotto dei 50 megawatt non si può costuire un abominio come quello, e dulcis in fundo anche dal punto di vista del piano regolatore hanno ragione, essendo al zona sulla carta una zona industriale, ma in realtà densamente abitata da 35.000 persone. L’ unico problema (ironicamente) sollevatosi a chiusura dell’accordo era stato un rimprovero per quanto riguarda i marciapiedi mancanti nel cantiere che avrebbero fatto transitare gli operai.
Nella seconda conferenza in cui oltre al comitato hanno partecipato 2 ingegneri dell’Arin si è verificato ciò che ci aspettavamo, abbiamo potuto mettere a fuoco le loro intenzioni che erano davvero misere di contenuti, i tecnici hanno tentato di giustificare sia il progetto che le biomasse come fonte alternativa con cavilli legali senza comprovare che le suddette facessero più danni che elettricità, avvalendosi di alcuna documentazione. Il comitato infine dopo aver discusso ha lasciato la sala con un netto no alla costruzione, ragion per cui il sindaco convocherà dei tecnici per valutare l’effettiva dannosità delle biomasse e dell’ulteriore rumorosità che arrecherà, con la supervisione dei cittadini e dell’Arin, siete tutti invitati al coniglio comunale di Giovedì 9 Settembre alle ore 17:00 presso il comune di Casoria in Piazza Domenico Cirillo.
Biomasse, fonte Wikipedia

giovedì 2 settembre 2010

San Precario addio...

No alla centrale a Biomassa



La centrale a biomassa è una cosa orribile, l' Arin insieme all Arpac stanno decidendo delle cose gravissime, rovinando la salute delle persone, tenendo all' oscuro anche la giunta comunale di Casoria che per l'occasione farà un consiglio speciale il 9 settembre alle 16:30, tutti noi dobbiamo partecipare affinchè queste cose non accadano mai più.
Qui l'appello rivolto al sindaco su facebook

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...