venerdì 2 luglio 2010

Il ddl intercettazioni tutela la privacy del malaffare

di Vincenzo Barbato

La manifestazione svoltasi ieri a Piazza Navona a Roma contro il ddl bavaglio ha raccolto una moltitudine di persone con grandi interventi di altrettanti grandi personalità come Roberto Saviano.
Acclamato da tutti lo scrittore ha denunciato questa legge in base alla quale andrebbe a tutelare non la privacy dei cittadini, bensì di quella degli imprenditori in affari, anzi in malaffari. il ddl legge intanto continua il suo percorso, tra modifiche e ripensamenti. Perfino Gianfranco Fini, che in questo servizio palesemente presenta notevoli dubbi sulla effettiva utilità della legge, in contrasto alle affermazioni di Sandro Bondi che a parer suo, ovvero quello di Berlusconi, è profondamente amareggiato dalle parole espresse dal presidente della camera, mentre la lega ormai sembra del tutto disponibile per la propria sopravvivenza, dopo che aveva ipocritamente preso le distanze con riluttanza dalla legge in questione, inutile parlare di "opposizione", perché di loro non si sente minimamente parlare e quando si tratta di sfiduciare la legge al senato son pronti a dileguarsi, a parte Italia dei valori, Bersani sembra dunque in coma.
Si sta riaprendo una nuova stagione in cui gli italiani, messi sotto pressione dalla crisi ormai non più occultabile dalle favole raccontate dallo psiconano, e senza la distrazione di massa della nazionale, stanno cominciando a fare i vari collegamenti come avvenne allora negli anni '92 e '93.
La fretta nel promulgare questa legge, è evidente simbolo di una tensione che si sta espandendo, che vede contrari soprattutto persone di destra, di corrente finiana.
Il pdl giovanile, dopo le dichiarazione di Dell' Utri in riferimento alla condanna in appello a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, restiamo a vedere.

Roberto Saviano alla manifestazione contro la legge sulle intercettazioni.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...