venerdì 21 maggio 2010

Il bugiardo ecologico

di Vincenzo Barbato

In questi ultimi tempi ho imparato ad apprezzare molto Nichi Vendola, un politico di cui non approvavo alcune idee ma appoggiavo in pieno le sue battaglie ed i suoi discorsi sull' ambiente, i suoi continui no alla privatizzazione dell acqua, e sull' impegno verso le energie pulite, infatti grazie a lui la Puglia è diventata la regione più coperta dai pannelli fotovoltaici, lo consideravo un grande politico, che sapeva parlare alla gente in modo chiaro è diretto, e non lo avrei disprezzato come futuro leader di un partito di opposizione.
La cosa che mi ha fatto totalmente cambiare opinione su questo personaggio è stato questo articolo.
Ho subito pensato ad un tentativo di minare la sua reputazione, come successe prima delle elezioni, ma purtroppo amici miei i video non mentono mai, infatti dopo aver sentito le parole del neo presidente ho concluso che oramai non ci sono più personaggi politici di spicco, ai vertici, che non si piegano al volere dei grandi gruppi imprenditoriali, come confindustria, come Marcegaglia.
Vendola ha descritto gli inceneritori come mezzi per guardare tranquillamente il futuro, certamente questo non avrà poche ripercussioni sul suo status politico che secondo me porterà ad un calo drastico, come noi campani, i pugliesi non sono stupidi e sapranno benissimo che gli inceneritori fanno male e le particelle microscopiche che rilasciano provocano tumori.
Ecco qui il video e l' articolo in cui medici sceditano le dichiarazioni di Veronesi sui cosiddetti termovalorizzatori

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...