lunedì 1 marzo 2010

ecoBALLE

di Vincenzo Barbato

Vorrei uscire un attimo fuori da questa politica e da questa campagna elettorale per mostrarvi questo video, quando avrete finito di vederlo, noterete che la differenza tra destra e sinistra di colpo non esiste più, esistono solo giri d affari milionari, tangenti, corrotti e corruttori e legami con la camorra.
Queste sono in realtà, delle BALLE spacciate per soluzioni ecologiche, qui non si tratta di accusare solo un governo, è dal 2005 al 2008 che queste eco STRONZATE hanno continuato man mano ad allargarsi distruggendo un fazzoletto di terra fertile di 6 km quadrati, lì ci vivono delle persone, ci coltivano frutta e verdura, i tasso di mortalità per tumori è aumentato in una maniera abnorme nelle zone limitrofe a questi depositi di monnezza, perché questo sono, ora la regione vuole costruire a fianco un altro inceneritore, ah scusate termovalorizzatore, tzè.
Ma la cosa veramente interessante è che se questi rifiuti venissero bruciati, non solo rilascerebbero diossina e polveri cancerogene nell’ atmosfera, ma ci sarebbero anche i residui di queste masse che non potranno essere smaltiti perché tossici, a meno che non si buttino in qualche altro terreno, la stessa sorte che capita ora a quei liquami tossici.
Allora io non sono un politico, sono un comune cittadino, ma non voglio più che la mia terra sia oggetto di deflagrazione e di speculazione per questi imprenditori e di questa classe politica marcia come le stesse balle che depositano sulla mia regione, questo mio articolo lo voglio dedicare ad una persona a cui ho affidato le mie speranze, Roberto Fico, un ragazzo che ha scelto di non coalizzarsi con loro e di aver scelto di guadagnarsi i voti, adesso è la tua grande occasione per far sentire la voce dei cittadini di Giugliano (mappa della zona) e di tutte le altre splendide zone che sono state rovinate.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...