martedì 17 novembre 2009

Sangue sospetto sui jeans di Cucchi

Le indagini proseguono, sono state ritrovate strane macchie simili a quelle lasciate dal sangue sui pantaloni di Stefano Cucchi, l’ uomo morto in carcere dopo essere stato arrestato per detenzione di droga.
Ci saranno indagini per dimostrare che quelle macchie siano o no sangue, se appartengono ad un essere umano ed infine fare un riscontro genetico per valutare se ci sia o no un riscontro con il DNA del ragazzo, ci sono altre novità, sono infatti stati sequestrati 965 gr di Hashish e 133 grammi di cocaina nel secondo appartamento che Stefano usava come seconda dimora, la droga è stata ritrovata nascosta nell’ armadio.
Dal fronte della difesa infatti il super testimone S. Y. di origine africane, sarà trasferito in una comunità per disintossicarsi e successivamente starà agli arresti domiciliari, la magistratura ha così deciso di apportare queste misure cautelative in quanto, se restasse rinchiuso a Regina Coeli, potrebbe (anzi avrà) avere delle pressioni psicologiche che potrebbero indurre il teste a ritrattare la sua tesi originaria, compromettendo così le indagini.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...