giovedì 19 novembre 2009

La maggioranza è in pericolo ?


Dopo l’ appello del presidente della camera Renato Schifani che dichiara “se la maggioranza non è compatta si va alle urne”, si è creato un gran caos, risulta come un avviso o come predizione di un’ esperimento fallito di una coalizione ? ad ogni modo a molti non sembra più tanto convincente la realtà di questo Pdl, dalle dichiarazioni riportate è possibile intravedere un malcontento dei cosiddetti finiani, la lega resta in disparte, anche perché ha i suoi progetti xenofobi da portare avanti, “la razza ariana” capitanata dal senatùr, in questo periodo secondo chi lo guarda Berlusconi sembra stanco, di una pigrizia mai vista, si fa vedere poco e dorme negli appartamenti di palazzo Chigi, d'altronde oramai è quasi solo, non ha più la moglie, i figli si son fatti una vita propria e deve vedersela con i suoi problemi giudiziari, secondo un ex esponente di an Carmelo Briguglio, non sarebbe una mossa fantascientifica una possibile scissione del partito del presidente, e intanto la fiducia in lui cala, dal famoso e tanto proclamato 70% ora il consenso degli italiani si aggira sul 45% mentre il governo in generale è a quota 40%, sale inoltre la fiducia in Bersani che acquista 4%.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...