martedì 17 novembre 2009

Fini: no alle regole ad-personam


Cambiare le leggi secondo esigenze private non è agire nell’interesse degli italiani e ogni maggioranza ha adottato ormai da tempo questa linea si comportamento, come se si fosse in una perenne campagna elettorale, succede già da troppi anni, le riforme giuste sono quelle condivise da tutti, ed è solo secondo regole della costituzione che questa stessa dovrebbe essere modificata, per esperienza solo il confronto getta le basi di chiarezza e trasparenza per così poi delineare una riforma che vada bene per tutti, altri elementi importante su cui bisogna provvedere immediatamente agendo non con parole ma con i fatti sono: i temi dell’ energia, dell’ occupazione giovanile e le infrastrutture, sono le parole di Gianfranco Fini, presidente della camera, si capisce ora perché c’è il gelo tra loro.

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...