martedì 10 novembre 2009

Cosentino scoperto, ma non solo... ed ora ?


Si sono concretizzati i dubbi, alla fine sono stati ben sei i collaboratori di giustizia che accusano il sottosegretario all economia e candidato alla presidenza della regione campania del PDL di avere legami con il clan dei casalesi nel casertano, che provvedeva sistematicamente nel dare un cospicuo numero di voti al parlamentare sotto compenso di infiltrazione nella sua azienda, non solo, queste fonti attribuiscono al parlamentare anche il legame nelle vicende dello smaltimento abusivo dei rifiuti tossici nel territorio campano, l' azienda in cui l ex candidato ha una quota è l eco4 ma nella rete non è finito solo lui, si parla anche di altri esponenti dello stato, come il deputato Landolfi, l' indagine si è conclusa ed ora è solo questione di tempi burocratici per mandare a giudizio Cosentino daparte del tribunale di Napoli, l avvocato del sottosegretario ha intanto richiesto che venga attuato un interrogatorio, vedremo ora come finirà, questo è un duro colpo per il governo che non ha saputo salvaguardare la propria immagine indaganto sul proprio membro, ascoltate ruguardo ciò l intervista fatta a Roberto Saviano

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su MySpace Posta su StumbleUpon Condividi su Reddit Condividi su Delicious Altri...